Quale VPS scegliere?

Scegli il tuo VPS in 6 step



Quale VPS scegliere?

Hai già scelto fra le nostre gamme VPS SSD e VPS Cloud?
OVH ti consiglia il modello di server perfetto per te.

Qui sotto trovi 6 consigli per scegliere il modello di VPS migliore per i tuoi progetti. CPU, RAM, spazio disco, geolocalizzazione: ecco i nostri suggerimenti!

Quale memoria/processore/hard disk scegliere per il tuo VPS?

Per rispondere a queste domande, chiediti innanzitutto:
Che uso voglio fare del mio VPS oggi e tra alcuni mesi?
Che applicazioni devo installare?

Prevedo un gran numero di applicazioni sul mio VPS

Oltre 2 GB di RAM, soprattutto se utilizzi applicazioni Web e database.

La mia applicazione ha già un pubblico numeroso

Scegli un VPS Cloud : maggiore flessibilità e high availability

Ho un elevato volume di dati

Stima la dimensione di base senza preoccuparti della sua crescita (questa potrà essere aggiornata).

Ho una gran quantità di contenuti e file

Fai una stima del volume dei tuoi contenuti senza preoccuparti dei futuri aumenti (potrà essere aggiornato). Se la tua quantità supera i volumi proposti nelle nostre gamme, contattaci: avremo sicuramente una soluzione adatta a te!

Uso dati estremamente riservati

Scegli le versioni Cloud, con high availability e le opzioni di backup (in arrivo).

Uso un database

Un database fortemente utilizzato può richiedere un elevato uso della RAM, è quindi necessario prevederne sempre una parte riservata a questo scopo.

Tutto su un solo VPS o su diversi?

Una strategia ottimale è quella di separare i database dal front-end Web e dal server di applicazioni: i vari server richiederanno meno risorse rispetto ad uno solo che deve gestire tutto.

Utilizzo un pannello di gestione

Plesk e Cpanel richiedono l'utilizzo di molte risorse. Per stare tranquillo, è necessario prevedere inizialmente almeno 2 GB di RAM se pensi di utilizzare un elevato numero di applicazioni. Scegli la licenza corrispondente, se hai bisogno di consigli contatta il nostro supporto.

Utilizzo un CMS

I CMS combinano diversi sistemi di applicazioni e sviluppo e giocano sulla visualizzazione dinamica delle pagine, sollecitando soprattutto la CPU e la RAM rispetto ad un sito statico.

Dove geolocalizzare il tuo VPS e perché?

Che sia per rendere più gradevole l'esperienza ai tuoi utenti o per migliorare l'indicizzazione naturale (SEO) del tuo sito rendendolo più veloce, geolocalizzare il tuo hosting nel Paese dove la tua visibilità è maggiore è una strategia molto vantaggiosa.

Identifica i tuoi utenti tramite i tuoi strumenti di controllo delle visite e avvicina il tuo VPS centrale (oppure duplica il VPS), quindi confronta con i punti di presenza (POP) proposti da OVH per determinare la tua strategia di ripartizione.

Attenzione, se scegli di utilizzare più VPS e alcuni devono comunicare tra loro, tieni conto delle distanze per lo scambio dei dati e la reattività.

Hai bisogno di IP aggiuntivi?

Potresti aver bisogno di altri IP sul tuo server VPS in varie situazioni:

  • Installazione di un certificato SSL
  • Attribuzione di un indirizzo IP dedicato ad ogni sito presente sul tuo server (se non lo fai, i siti ospitati utilizzeranno di default dell'IP del server)
  • Uso di IP differenti per differenti canali (Web, applicazioni mobile, ecc.)
  • Associazione di diversi IP a diversi servizi (CMS, database, ecc.)
  • Associazione di diversi IP ad un solo sito. Questa ultima opzione potrà essere particolarmente utile per i siti multilingua, permettendo in questo modo ad ogni dominio (monsite.fr, miosito.it, mysite.co.uk, ecc.) di essere localizzato nel paese corrispondente alla lingua. Un valore aggiunto per la tua strategia di SEO internazionale.

OS server: Linux o Windows per il tuo VPS?

Oltre alle tue capacità e competenze, sono soprattutto i software da installare sul server che guideranno la tua scelta.

Se devi sviluppare in .NET o prevedi di sviluppare applicazioni Microsoft o concepite per queste piattaforme, dovrai obbligatoriamente optare per un server Windows.

Se sei un cultore delle tecnologie free, sai che la maggior parte di esse (CMS, PHP, Mysql...) sono implementate in ambienti Linux – tuttavia, devi disporre delle competenze necessarie. Per questo motivo puoi scegliere una versione preinstallata da OVH per limitare i rischi di installazioni errate.

Distribuzioni e licenze Windows disponibili in opzione con la gamma VPS Cloud, accessibili dal tuo Spazio Cliente VPS.

*Disponibile solo su VPS Cloud

Come valutare le mie future necessità?

Semplice...non porti la domanda! Siamo consapevoli che le tue necessità si evolvono ed è per questo che abbiamo deciso di seguirti passo passo nei tuoi progetti. La RAM di cui hai bisogno ora non è necessariamente quella di cui avrai bisogno domani, stessa cosa per il disco e tutte le altre risorse. Ecco perché sulle nostre offerte l'upgrade è rapido e semplice: in ogni momento ti bastano pochi click per far evolvere il tuo VPS e passare al modello o alla gamma superiore (prossimamente).

Come gestire più siti sullo stesso VPS?

Vuoi gestire al meglio l'hosting di siti multipli e avere una visione complessiva di tutti i tuoi progetti Web sullo stesso server VPS ?

Diventa il pilota dei tuoi siti Web senza dover imparare nulla di amministrazione server con i pannelli di gestione che trovi nei VPS OVH:

Plesk, cPanel o la Release OVH ti permettono di gestire tutti i tuoi siti sullo stesso VPS, utilizzando un'interfaccia semplice e user friendly.