IP Load Balancing


Ripartitore di carico multiservizi
e multidatacenter


A partire da 9,99 +IVA/mese


Massima disponibilità



Verifica i servizi disponibili


Se il tuo IP Load Balancing invia le richieste a un servizio non disponibile, il traffico viene immediatamente reindirizzato verso un'altra tua macchina fino a quando il servizio di monitoring non rileva che la prima macchina è di nuovo attiva. In questo modo, ricevi tutte le richieste dei tuoi clienti e mantieni i livelli del tuo servizio sempre alti. Questa funzionalità utilizza strumenti di monitoring avanzato, configurabili e disattivabili (HTTP, OCO, ecc..).

Priorità di ripartizione


In ogni datacenter, puoi definire un tetto massimo per ciascuno dei tuoi servizi in modo da distribuire il tuo traffico. Questa configurazione (API: SetWeight) è particolarmente utile quando il tuo parco macchine e la capacità dei tuoi servizi (VPS, VM, server dedicati) sono eterogenei. In questo modo distribuisci il traffico principalmente sui servizi con maggiore capacità.

Un monitoring configurabile


Oltre al monitoring via ping, puoi configurare le sonde OCO. Questa soluzione "application oriented" permette all'amministratore di definire le sue regole di monitoring e di conoscere le condizioni di ogni componente dell'infrastruttura. In questo modo definisci anche i criteri di disponibilità.

Passaggio automatico a un servizio sostitutivo


Con l'IP Load Balancing realizzi un'infrastruttura high availability disponibile con una configurazione Master/Slave.
Se il Master non funziona correttamente, questa funzionalità (API: BackupState) indirizza automaticamente il tuo traffico sulla macchina Slave.