Dischi NVMe

Con performance fino a 6 volte superiori ai dischi SSD classici, NVMe è il nuovo standard per lo storage ad alta velocità.

Spingiti oltre e immergiti nella tecnologia NVMe: scarica il libro bianco Intel/OVH

Cos'è un disco NVMe?

Come i dischi SSD tradizionali, gli NVMe (Non-Volatile Memory Express) utilizzano celle di memoria flash NAND per lo storage dei dati. Grazie alla connessione PCI Express finora utilizzata per altre periferiche come le schede grafiche, superano il collo di bottiglia tipico del bus SATA.

Rapidità

La connessione PCI Express 8x massimizza le prestazioni sia in termini di velocità di lettura/scrittura (IOPS) che di banda passante.

Regolarità

La regolarità degli IOPS è importante. A differenza dei dischi NVMe comunemente distribuiti, quelli integrati sui server OVH sono di tipo “Datacenter” e assicurano stabilità e prevedibilità delle prestazioni.

Sicurezza

I dischi NVMe Intel Datacenter dispongono di meccanismi di protezione che garantiscono la totale integrità dei dati.

Capacità

La capacità di storage dei dischi NVMe in OVH va da 450 GB a 1,6 TB.

Prestazioni

Banda passante

Mentre la velocità massima di una connessione SATA III arriva a 750 MB/s, quella della PCI Express raggiunge i 985 MB/s. Per le comunicazioni, i dischi NVMe utilizzano ben 8 linee PCI Express, offrendo una velocità massima di 2,8 GB/s in lettura per un disco Intel DC P3700.

Latenza

L'utilizzo del PCI Express consente di aumentare notevolmente la velocità di lettura e scrittura e quindi il numero di operazioni al secondo (IOPS). Un disco Intel DC P3700, ad esempio, raggiunge fino a 460.000 IOPS in lettura. Su un disco NVMe la latenza sfiora i 20 us, contro i 5 ms di un disco SSD classico.

Modalità di utilizzo

Sito Web

L'elevata velocità di lettura e scrittura riduce i tempi di risposta dei tuoi siti che utilizzano molte risorse disco.

Database

L'implementazione di un sistema di cache su un disco NVMe che ospita un database importante può ottimizzarne notevolmente gli accessi.

Big Data

Con una necessità costante di tempi di risposta ridotti (pubblicità online, visualizzazione in tempo reale, ecc...), il carico dei calcoli Big Data trae il massimo vantaggio dalla velocità dei dischi NVMe.

HPC

Per eseguire operazioni di scrittura intensive, i dischi Intel DC P3700 disponibili sui server Big HG/FS MAX sono la soluzione perfetta per ridurre al minimo i tempi di calcolo.

Disponibile in opzione sui server EG/SP/MG

Intel® SSD DC P3520 450 GB

IOPS lettura: 145k
IOPS scrittura: 19k
Velocità (GB/s) lettura: 1.2
Velocità (GB/s) scrittura: 0,6
DPWD: 0,3
in opzione
sui server EG/SP/MG

Intel® SSD DC P3520 1,2 TB

IOPS lettura: 320k
IOPS scrittura: 26k
Velocità (GB/s) lettura: 1,7
Velocità (GB/s) scrittura: 1,3
DPWD: 0,3
in opzione
sui server EG/SP/MG

Intel® SSD DC P3700 1,6 TB

IOPS lettura: 450k
IOPS scrittura: 50k
Velocità (GB/s) lettura: 2,8
Velocità (GB/s) scrittura: 2,0
DPWD: 10
in opzione
sui server Big HG & FS-Max

Feedback

Davy Cremer
"La velocità di caricamento dei nostri siti per noi è sempre più importante. L'aumento delle prestazioni offerto dai dischi NVMe è incredibile..."
Davy Cremer, Direttore Generale di Cognix System

Libro bianco Intel/OVH NVMe

Spingiti oltre e immergiti nelle tecnologie dello storage ad alta velocità. Dalle celle di memoria Flash ai protocolli di accesso, questo libro bianco descrive in dettaglio i principi, le caratteristiche e le possibilità di utilizzo dei dischi SSD e NVMe.