Gestione del portachiavi SSH




Accedi al tuo server in SSH



Una connessione protetta per accedere facilmente al tuo server dedicato


Gestione delle chiavi SSH per installazione e rescue

Il protocollo SSH è stato concepito nell'ottica di proteggere le connessioni verso un server. La gestione di un portachiavi permette di evitare il ricorso alle password. Permette anche di semplificare le connessioni: grazie ad una sola chiave, è possibile collegarsi a diverse macchine.

Per collegarsi tramite SSH con una chiave, disporrai di due file: una chiave privata che dovrai mantenere confidenziale sul tuo PC locale ed una chiave pubblica da installare sul o sui server ai quali desideri accedere. Durante l'autenticazione, la chiave pubblica ricerca la chiave privata corrispondente e autorizza la connessione.


La gestione del tuo portachiavi SSH in OVH


Potrai gestire fin da ora il tuo portachiavi SSH direttamente dal managerv3. Il portachiavi è comune a tutti i server appartenenti allo stesso identificativo (NIC-Handle).

Durante la reinstallazione del tuo server, puoi selezionare una delle chiavi SSH del tuo portachiavi che sarà preinstallata sul tuo server.

In modalità rescue, la chiave SSH preinstallata ti permetterà comunque di avere accesso al tuo server.


Un altro uso possibile: automatizzare le operazioni sul tuo server


Non appena il tuo sistema sarà installato, i tuoi script/automatismi potranno agire sul server per realizzare diverse operazioni di configurazione e amministrazione.


Lo sapevi?

Esiste anche la possibilità di fare eseguire gli script di post-installazione direttamente dall'interfaccia di reinstallazione