OVH offrirà la prima soluzione Cloud europea per il deep learning e l’intelligenza artificiale

Milano, 23 ottobre 2017

OVH offrirà la prima soluzione Cloud europea per il deep learning e l’intelligenza artificiale

La tecnologia NVIDIA DGX-1 con Tesla V100 sarà disponibile come opzione “as a Service” per l’infrastruttura deep learning

OVH sarà uno dei primi provider Cloud in Europa a offrire il supercomputer di intelligenza artificiale (IA) NVIDIA DGX-1, con acceleratori GPU Tesla V100. Questo nuovo sistema hardware e software chiavi in mano, appositamente progettato per il Machine Learning, sarà disponibile come opzione “Infrastructure-as-a-Service” di IA. Grazie alla possibilità di utilizzare la potenza del supercomputer solo quando necessario, gli utenti potranno evitare spese straordinarie o investimenti di capitale per focalizzarsi sulle risorse umane, l’esperienza e le competenze. Questo approccio rafforza la posizione di OVH come precursore e acceleratore nell’ambito della trasformazione digitale.

NVIDIA DGX-1 è un sistema pronto all’uso con un livello di prestazioni quasi equivalente a quello di 800 CPU. È progettato specificatamente per carichi di lavoro mission-critical di IA come il deep learning e si basa sulla più recente tecnologia GPU di NVIDIA per ottenere performance eccezionali, 96 volte superiori a quelle dei server CPU e fino a 3 volte più veloci delle generazioni precedenti. E' dotato di un registry framework di deep learning basato su container Docker con software NVIDIA ottimizzato per ridurre del 30% la fase di training rispetto agli hardware della stessa gamma. Ideale per la sperimentazione e lo sviluppo di soluzioni in cui confluiscono Big Data e IA, questo sistema permette alle aziende di muovere facilmente i primi passi nel mondo del deep learning senza doversi preoccupare dell’infrastruttura IT.

IA nel Cloud

OVH lavora in stretta collaborazione con i principali fornitori hardware per offrire soluzioni tecniche in grado di rispondere alle diverse esigenze nel modo migliore e più efficiente. L’azienda francese è stata infatti uno dei primi provider del mercato a offrire ai propri clienti l’accesso alle tecnologie FPGA e NVMe.

"Come leader Cloud del mercato europeo, OVH accompagna le aziende nella loro trasformazione digitale. L’intelligenza artificiale costituisce una delle maggiori risorse di questo cambiamento, ma anche una delle più grandi sfide in termini infrastrutturali. Con l’opzione NVIDIA DGX-1, OVH offre ai propri clienti il più potente ambiente di IA attualmente disponibile, oltre ai vantaggi del modello Cloud “Infrastructure-as-a-Service”. NVIDIA rappresenta l’eccellenza nel supercomputing IA tramite accelerazione GPU e, di conseguenza, per noi è il partner ideale", dichiara Germain Masse, Direttore Tecnico di OVH.

Un enorme potenziale per lo sviluppo e le applicazioni

Questo sistema può essere utilizzato per l’apprendimento delle reti neurali artificiali, che imparano a risolvere i problemi elaborando un’enorme quantità di dati, con una modalità comparabile a quella degli esseri umani che apprendono dalle proprie esperienze.

Il sistema deep learning NVIDIA DGX-1 apre la strada a possibilità inaspettate nell’ambito dell’IA. La tecnologia delle reti neurali profonde consente di analizzare un’enorme quantità di dati (Big Data) in un breve arco di tempo. Questi ultimi vengono ordinati in diversi livelli che utilizzano caratteristiche sempre più complesse, per esempio riconoscere il contenuto delle immagini. I grandi insiemi di dati come i video di YouTube, vengono suddivisi in categorie, permettendo di sviluppare e utilizzare nuove applicazioni.

Oltre al lavoro di ricerca, le aziende possono approfittare della digitalizzazione massiva delle attività quotidiane per sviluppare nuove opportunità di business. È questo potenziale che OVH mette a disposizione grazie al Cloud. Si tratta di un’opzione interessante per tutti i settori che trattano grandi volumi di dati, come la Sanità e il Fintech. In OVH viene inoltre prestata particolare attenzione alla tutela dei dati sensibili: in quanto azienda europea che opera a livello globale, si attiene scrupolosamente alle normative stabilite dal Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR) e dalle certificazioni relative alla sicurezza (ISO/IEC 27001, SOC 1 e SOC 2 Tipo II, PCI DSS e altre).

“In tutti i settori, l’intelligenza artificiale con accelerazione tramite GPU rappresenta ormai il principale motore della trasformazione digitale”, afferma Bart Schneider, Senior Director CSP per la zona EMEA di NVIDIA. “Mettendo la potenza di questo nuovo modello di calcolo al servizio dei propri clienti, OVH permette loro di continuare a innovare in modo rapido ed efficace”.

La nuova soluzione sarà disponibile per tutti i clienti OVH. Per maggiori informazioni: https://labs.ovh.com/nvidia-dgx-1.

Chi siamo:

OVH è un provider mondiale del Cloud hyperscale che offre alle aziende valori e performance nel settore di riferimento. Fondato nel 1999, il Gruppo gestisce attualmente 27 datacenter situati in 12 siti in 4 continenti, implementa la propria rete mondiale in fibra ottica e gestisce l’intera catena dell’hosting. Grazie a infrastrutture di proprietà esclusiva, OVH offre strumenti e soluzioni semplici e potenti, in grado di rivoluzionare le condizioni di lavoro di oltre 1 milione di clienti in tutto il mondo. Il rispetto per l'individuo e la libertà di accesso alle nuove tecnologie sono da sempre i valori principali del Gruppo. Per OVH, "Innovation is Freedom".

Contatto stampa OVH:
Pina Caccamo
eMail: pina.caccamo@ovh.it
Mobile: 348.1428004