Revisione dei datacenter 2019, step 2: Gravelines, Francia, Europa occidentale

In rotta verso Nord, per continuare il nostro tour! La revisione delle nostre infrastrutture prosegue con una tappa nei datacenter di Gravelines (GRA). Situata a soli 60 km dalla sede principale, questa struttura è una delle Business Unit Industry più importanti, con 60 collaboratori presenti in loco suddivisi in vari team tecnici disponibili 24 ore su 24, 365 giorni all’anno.

Il team dei datacenter di Gravelines

Al momento i due datacenter GRA 1 e GRA 2 possono ospitare più di 85.000 server.

Con una superficie totale di oltre 9 ettari, di cui 20.000 mq edificati, il sito di Gravelines è in espansione. Per rispondere alle forti esigenze in termini di sviluppo e sicurezza, quest’anno la struttura è stata dotata di una linea ad alta tensione supplementare, grazie alla quale la potenza elettrica raggiunge ormai i 40 MW.

Linea ad alta tensione

Inoltre, la realizzazione di nuove sale server ha permesso di far fronte alla crescente domanda di macchine in questa sede. I datacenter GRA 1 e GRA 2, nel cuore dell’Europa, sono collegati direttamente a Parigi, Londra e Bruxelles e sono in grado di offrire tempi di latenza ridotti verso queste città in cui l’utilizzo del digitale sta aumentando in maniera esponenziale.

Per garantire l’alta disponibilità dell’intera sede, l’alimentazione elettrica è ridondata e mantenuta costante grazie all’utilizzo di gruppi di continuità. Inoltre, sistematicamente viene installato un gruppo elettrogeno.

Gruppo elettrogeno

Anche i team R&D di OVH continuano a innovare, in particolare per migliorare le prestazioni energetiche dei datacenter. In questo contesto, Gravelines dovrebbe disporre a breve di nuove tecnologie avanzate, di cui parleremo nelle prossime puntate. To be continued...

Jean Baptiste Daoudal, Datacenters Director