Content Delivery Network (CDN)

Domande frequenti CDN




CDN: FAQ tecniche e opzioni



FAQ generali:


Perché utilizzare la CDN di OVH sui miei siti?

Integra il tuo sito alla CDN per ottenere numerosi vantaggi a livello di traffico e tasso di conversione. La Content Delivery Network permette di aumentare la velocità del tuo sito e di avvicinare il contenuto ai tuoi utenti, a prescindere dalla loro localizzazione nel mondo, replicandoli su server multipli.

Le informazioni vengono trasmesse più velocemente e i tempi di latenza (a volte molto lunghi se i tuoi utenti sono localizzati in altri continenti) sono sensibilmente ridotti. Vero vantaggio concorrenziale per il tuo sito Web, la CDN permette di migliorare le performance e di ottimizzare la tua referenziazione.

In questo modo guadagni posizioni nei risultati dei motori di ricerca. Un'altra caratteristica della CDN OVH è che funziona anche come una protezione, bloccando le minacce esterne, come crawl e DDoS. Scopri i numerosi vantaggi della CDN OVH.

Come proteggere i miei siti dagli attacchi?

La Content Delivery Network (CDN) agisce come una protezione per il tuo sito. La rete di PoP CDN permette di assorbire gli attacchi Denial of Service, gli attacchi da parte di crawler che tentano di sovraccaricare il server, le perdite di connessione, etc.

Il tuo hosting non è esposto frontalmente ma protetto dalla rete, in modo da ridurre i rischi per per le tue applicazioni.

Chi può utilizzare la CDN?

Particolarmente adatto a chi ha un sito internazionale o vuole sviluppare un'attività a livello mondiale senza sviluppare un'infrastruttura complessa o aumentare il carico sull'hosting.

La CDN è perfetta per ogni tipo di sito: e-commerce, condivisione di contenuti, news, etc.

Quali sono i punti di presenza di OVH nel mondo?

I PoP OVH sono presenti in America, Asia e Europa. La nostra presenza nel mondo ci permette di ottimizzare e ridurre i tempi di caricamento dei tuoi siti Internet multilingua e di diffonderli nel mondo avvicinandoti geograficamente ai tuoi utenti.

Devo modificare il codice dei miei siti?

In linea di massima, basta cambiare l'IP dei DNS del tuo dominio puntando il CNAME verso l'IP della CDN che ti inviamo via email ad ordine avvenuto, senza modificare il tuo codice.

È necessario autorizzare il salvataggio in cache nell'header http secondo le norme RFC. La CDN si allinea a queste informazioni in caso di discordanza con la configurazione dichiarata nel tuo Spazio Cliente.

Esistono 4 intestazioni specifiche per il salvataggio in cache:

  • Cache-Control
  • Expires
  • ETag
  • Last-Modified

L'intestazione più importante è il Cache-Control, una raccolta di informazioni diverse sulla cache.:w

Posso scegliere le sezioni del mio sito che desidero mettere sulla CDN?

Assolutamente si, puoi decidere di inserire tutto il tuo sito, un tipo specifico di file o solo un sottodominio in cache sulla CDN, attraverso il modulo di configurazione del tuo spazio cliente di OVH.



FAQ tecniche:


Per i siti che utilizzano la CDN è necessario un tipo di hosting/backend particolare?

Il tuo sito può essere salvato su qualsiasi piattaforma di hosting (hosting condiviso, server dedicato, cloud) in OVH o presso un altro provider.

Ti basta far puntare il CNAME del tuo dominio all'IP della CDN che ti forniamo durante l'ordine.

Come posso integrare un nuovo dominio sulla mia CDN?

Attiva la CDN sul tuo sito, sostituendo il CNAME della tua zona DNS con quello che ti inviamo nella mail di conferma del tuo ordine.
Verifica di poter cambiare i tuoi DNS. In questo modo imposti il tuo TTL, forzi o vieti le cache, gestisci il certificato SSL, etc.

Come posso modificare la zona DNS?

Se il tuo dominio è gestito da OVH, collegati al tuo spazio cliente: gestione DNS, zona DNS. Dovrai far puntare il CNAME del tuo dominio verso l'host tuodominio.tld.web.cdn.anycast.me che ti è stato fornito tramite email in seguito all'acquisto.

Se il tuo dominio non è gestito da OVH, collegati allo spazio cliente del tuo provider e fai puntare il CNAME del tuo dominio verso l'host tuodominio.tld.web.cdn.anycast.me che ti è stato fornito tramite email in seguito all'acquisto.

Cosa succede se supero il limite di traffico per l'insieme della mia CDN?

Una volta superato il credito di traffico, la CDN si disattiva automaticamente e il tuo hosting standard riprende a funzionare per tutti i tuoi utenti.

Per riattivare la CDN di OVH, dovrai collegarti al tuo spazio cliente per ordinare traffico aggiuntivo (1TB, 10TB o 100TB).

Posso utilizzare un certificato SSL?

La CDN ti viene fornita con un IP anycast dedicato. Puoi utilizzare un certificato SSL che hai acquistato in precedenza direttamente accedendo al tuo Spazio Cliente OVH. Da notare che è possibile utilizzare il servizio CDN con diversi certificati SSL sottoscrivendo diverse offerte CDN dedicate.

(Disponibile prossimamente)

C'è un limite sulla dimensione della cache nei POP della mia CDN?

La Rete di diffusione di contenuti OVH permette di inserire in cache tutti i contenuti statici delle tue applicazioni Web. Per mantenere alti gli standard di qualità e rispondere al 99,95% delle richieste, il limite attuale (che dovrebbe aumentare prossimamente) è di 100 MB sui PoP europei e 20 MB per i PoP extra UE.

Quali sono le regole dell'inserimento in cache di default?

Il comportamento della cache è diverso in base all'offerta utilizzata. Per confrontare le regole applicate, consulta la nostra pagina sul soggetto.

Che cos'è un IP anycast?

Un IP Anycast utilizza un routing specifico. Diversamente da un IP classico che punta a un unico hosting, l'IP Anycast permette di accedere a diversi punti per migliorare le performance dello scambio di informazioni.

Concretamente, un utente che vuole accedere a un sito che utilizza la CDN, viene reindirizzato verso il PoP più vicino, per ottimizzare i tempi di risposta.

Posso aggiungere nuovi backend?

Si, il pack basic CDN permette di dichiarare fino a 10 backend. Oltre questi, è possibile acquistare backend aggiuntivi, direttamente dal tuo spazio cliente.

Come ordinare traffico aggiuntivo per la mia CDN?

Direttamente dal tuo spazio cliente. Puoi ordinare 1TB, 10TB o 100TB che potrai utilizzare senza data di scadenza (abbonamento mensile indispensabile all'uso di questa banda passante).

Come si gestisce l'Acceleratore GeoCache (incluso nei nuovi Hosting Web)?

Puoi forzare lo svuotamento della cache quando vuoi. Riattivalo e disattivalo. Per maggiori informazioni sull'Acceleratore GeoCache, leggi la nostra guida.

Come si usa la CDN WebStorage?

Aggiungi e gestisci i tuoi file utilizzando il tuo Spazio Cliente, la WebApp o le API. Per maggiori informazioni sulla gestione della CDN WebStorage, consulta le nostre guida.