MDDV ottimizza le infrastrutture delle imprese software con soluzioni di hybrid Cloud per ridurre drasticamente i costi

OVH & MDDV

MDDV
500+ satisfied customers

+500
clienti soddisfatti

15,000 Mbps handled traffic

15.000Mbps
traffico gestito

100% high availability

100%
alta disponibilità

Executive Summary

MDDV è un team unico di esperti che forniscono servizi di gestione, supporto, consulenza e sicurezza IT - compresi gli audit sulla sicurezza - a oltre 500 aziende e istituzioni in tutto il mondo. In particolare, il team è specializzato nella realizzazione di sofisticate infrastrutture IT per software house e aziende di e-commerce, e collabora con clienti nei settori finanziario e legale.

Fin dal 2005, i fondatori di MDDV - Mariusz Dalewski e Paweł Ufnalewski - utilizzano le soluzioni di OVH per distribuire gli ambienti dei loro clienti. Nel corso di questi anni, MDDV è diventata sempre di più un partner fondamentale per OVH.

La forza dell'organizzazione risiede nei propri dipendenti, nel lavoro di squadra e nel metodo adottato per ciascun progetto. L’approccio di MDDV con i clienti si basa su tre valori chiave: il contatto diretto con un amministratore (escluso il supporto di primo livello), soluzioni IT su misura e collaborazione con i clienti. In ogni progetto, i dipendenti altamente qualificati dell'azienda si uniscono ai team incaricati del progetto e lavorano a stretto contatto con gli sviluppatori del cliente, supportando la progettazione dell'infrastruttura e fornendo allo stesso tempo indicazioni sull'architettura dell'applicazione.

Con l’obiettivo di offrire un ambiente efficace sotto il profilo dei costi, MDDV distribuisce soluzioni basate su Server dedicati e istanze Public Cloud di OVH che si adattano alle esigenze dei propri clienti. Grazie ai bassi costi di manutenzione, queste soluzioni offrono anche migliori prestazioni, alta disponibilità e ridondanza completa.

Mariusz Dalewski, CEO, e Paweł Ufnalewski, CTO di MDDV, ci spiegano il modo in cui aiutano i loro clienti a ottenere risparmi tangibili sui costi e perché preferiscono un'infrastruttura ibrida.

La Sfida

Lavorando a stretto contatto con le software house – come 10Clouds, Retailic o Monterail – MDDV ha acquisito familiarità con le esigenze e le criticità di queste organizzazioni.

L'ampia gamma dei servizi di Cloud computing disponibili sul mercato consente ai team di sviluppo di scegliere le proprie risorse dalle soluzioni PaaS (Platform as a Service) o FaaS (Function as a Service) e integrarle facilmente con i loro software. Tuttavia, questi team spesso si imbattono in molte difficoltà, inclusi i costi inaspettatamente elevati delle piattaforme Cloud, performance ridotte e misure di sicurezza insufficienti. MDDV aiuta questi clienti a ottimizzare e proteggere i propri ambienti migrando le applicazioni (contrariamente alla tendenza cloud-first) dalle piattaforme Cloud pronte all’uso alle infrastrutture su misura.

In tutti questi anni di stretta collaborazione, MDDV ha sviluppato una profonda conoscenza tecnica dei prodotti e dei tool di OVH. Questo consente a MDDV di fornire un efficace supporto clienti e infrastrutture gestite, installate nell'intera gamma di tecnologie e innovazioni all'avanguardia di OVH.

La Soluzione

I dati di MDDV dimostrano che circa il 40% delle migrazioni effettuate per i propri clienti riguardano lo spostamento delle risorse dai servizi Cloud alle soluzioni ibride, combinando server dedicati e Public Cloud.

“Le software house si aspettano soluzioni altamente scalabili e per questo motivo sono più propense verso il Cloud. Tuttavia, man mano che le risorse vengono utilizzate, anche i costi aumentano molto rapidamente, spesso superando il budget di queste imprese. Ed è proprio qui che entriamo in gioco, ottimizzando i costi in modo pragmatico, mantenendo al tempo stesso la stabilità e la flessibilità”. 

Mariusz Dalewski, CEO di MDDV

Le software house abituate alle soluzioni di Google, Microsoft o AWS di Amazon si aspettano soluzioni pronte all’uso, risorse on-demand e automazione dei processi. Se un'applicazione distribuita è efficace, la richiesta di risorse aumenta rapidamente: per questo le soluzioni hybrid Cloud devono offrire un meccanismo automatico che permetta di scalare l'infrastruttura in modo semplice e veloce. MDDV ha sviluppato il proprio meccanismo di auto-scalabilità con cui è possibile aggiungere istanze Public Cloud di OVH utilizzando l'interfaccia API, evitando così il sovraccarico delle applicazioni.

Ogni ambiente progettato da MDDV per un cliente è esclusivo. Tuttavia, esistono diversi elementi chiave applicabili a tutti questi ambienti che garantiscono affidabilità e scalabilità. Un cluster di base ad alta disponibilità è composto da due ripartitori di carico, almeno due application server e due database server. In questo modo, se un elemento si guasta, è disponibile almeno un server ridondante nell'infrastruttura, pronto a sostituirlo.

MDDV distribuisce server dedicati e istanze Public Cloud connessi a una rete sicura e privata, la vRack. I server dotati di load balancer vengono utilizzati per distribuire uniformemente il traffico http(s) e TCP tra i server delle applicazioni. I valori di soglia del meccanismo di auto-scalabilità vengono stabiliti in base ai dati sul traffico raccolti dai server back e front-end attraverso i ripartitori di carico. Quando si raggiungono le soglie prestabilite, il meccanismo di auto-scalabilità aggiunge o rimuove le risorse aggiuntive dall'infrastruttura.

Con i template del Public Cloud, generare più istanze contemporaneamente è semplice e veloce. L’interfaccia API di OVH consente una consegna rapida del servizio tramite un processo di elaborazione dell’ordine automatizzato e l'attivazione diretta delle risorse effettuata dal meccanismo di auto-scalabilità. Grazie a un semplice sistema di fatturazione oraria, i costi rimangono sotto controllo e i clienti pagano in base al loro consumo effettivo.

Ma gli esperti di MDDV non si fermano a una implementazione del codice ben riuscita. Dopo il lancio di un'applicazione nell’Hybrid Cloud, viene effettuata una serie di test delle prestazioni. In questo modo, i clienti sono certi che le risorse consigliate soddisfino le loro aspettative e che l'infrastruttura sia completamente ottimizzata per le loro esigenze.

I Risultati

“L’abbandono della piattaforma senza server ha consentito a uno dei nostri clienti di ridurre i costi mensili dell’infrastruttura da $20.000 a $8.000. I server dedicati OVH ci consentono di offrire un'alternativa più efficiente e sicura ai servizi Cloud. Il fattore chiave consiste nel lavorare a stretto contatto con il team del cliente e scegliere l'hardware migliore”.

Paweł Ufnalewski, CTO di MDDV

I team di sviluppo responsabili della gestione delle risorse IT spesso trascurano elementi quali la sicurezza e la ridondanza delle infrastrutture. MDDV assiste questi team a mantenere l'elevata disponibilità delle loro infrastrutture, così come le applicazioni associate. I cluster ad alta disponibilità, progettati e gestiti dai dipendenti di MDDV, forniscono risorse sicure alle software house in un ambiente chiuso.

Ottimizzata con il meccanismo di auto-scalabilità e l’automazione dell’API, l'infrastruttura di MDDV rappresenta un vero Cloud ibrido, collegando senza soluzione di continuità i server dedicati e le istanze Public Cloud. Le istanze vengono lanciate on-demand e offerte con un semplice sistema di fatturazione oraria, per tenere sotto controllo i budget IT e fornendo al contempo risorse scalabili aggiuntive.

L'ampia gamma delle soluzioni OVH consente a MDDV di scegliere tra centinaia di configurazioni di server e di abbinarle ad esigenze specifiche. Per garantire la resilienza di questi servizi, MDDV preferisce optare per hardware riconosciuti, come i server HG, dotati di moduli hot swap che consentono la sostituzione dei componenti difettosi senza interrompere il funzionamento del server.

Il cluster del Cloud ibrido di base, progettato inizialmente per le software house, è una soluzione universale adatta a numerosi casi d'uso. MDDV lo distribuisce con successo per le attività di e-commerce, offrendo loro risorse aggiuntive per i progetti a breve termine, come il Black Friday.

Nella veste di partner di OVH, MDDV gestisce i server dei clienti di OVH, offrendo loro valore aggiunto sotto forma di infrastrutture gestite e pronte all'uso, insieme al supporto di esperti durante e dopo la migrazione. Questa collaborazione tra OVH e MDDV si estende anche ad altre attività. Oltre ad offrire supporto reciproco durante gli eventi tecnologici e i webinar, OVH supporta la “SysOps/DevOps Polska community”, fondata da Mariusz e Paweł, e sponsorizza anche i meetup della community nelle principali città polacche.

“Nonostante i nostri clienti siano estremamente sensibili ai costi, il nostro obiettivo è di offrire loro una soluzione di qualità. È per questo motivo che consigliamo i prodotti di OVH, che offrono un rapporto prestazioni/prezzo eccezionale”.

Paweł Ufnalewski, CTO di MDDV