OVH, esperta in progettazione e realizzazione di datacenter
27 datacenter distribuiti in tutto il pianeta, di cui 2 fra i più grandi al mondo: dal 2003, anno della costruzione del suo primo datacenter a Parigi, OVH continua a innovare nella progettazione, l'implementazione e la manutenzione delle infrastrutture di hosting dei propri server. Grazie al concept globale ideato per i suoi datacenter, di cui gestisce tutti gli aspetti, l'azienda dispone di un know how unico in materia di alta disponibilità, sicurezza e prestazioni energetiche.

I nostri datacenter



I datacenter OVH nel mondo




I nostri datacenter in immagini




RBX-1


RBX-2


RBX-3


RBX-4


RBX-5


SBG-1


SBG-2


GRA-1


BHS-1


BHS-2



Massima sicurezza



  • OVH è l’unica a gestire i propri datacenter. Soltanto i dipendenti accreditati possono accedere fisicamente ai server ospitati
  • Accesso ai datacenter consentito esclusivamente tramite badge, sorveglianza video e umana 24/7
  • Sale dotate di sistemi di rilevamento di particelle di fumo
  • Personale tecnico presente 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Scopri di più sulla sicurezza in OVH


Infrastrutture high availability



  • Doppio collegamento per le linee elettriche
  • Alternatori da 250KVA ciascuno
  • Gruppi elettrogeni con autonomia di ben  48 ore
  • Almeno 2 collegamenti rete al datacenter, all'interno 2 sale di rete gemelle che garantiscono la continuità di servizio
  • Capacità di rete avanzate: connettività 10Gb+ e 40Gb+ sulla rete principale


Conformità agli standard internazionali



  • OVH è certificata ISO 27001:2005 per la fornitura e l'utilizzo di infrastrutture dedicate di Cloud Computing
  • OVH rispetta le norme ISO 27002 e ISO 27005 per la gestione della sicurezza e la valutazione dei rischi e degli interventi associati
  • OVH ha ottenuto le certificazioni SOC 1 e 2 tipo II per 3 datacenter in Francia e 1 in Canada, che attestano il livello di sicurezza della soluzione Private Cloud.

Know how certificato


Performance ecologiche da record





  • 98% delle sale server senza impianti di climatizzazione
  • Il watercooling permette di disperdere il 70% del calore emesso dal processore
  • L'aircooling smaltisce il restante 30%
  • Consumi energetici dimezzati
  • PUE inferiore a 1,2 : riduzione costante dei consumi energetici dei datacenter

L'ecologia in OVH


R&D e innovazione costanti



  • OVH progetta e costruisce i propri datacenter dal 2003
  • Ricerca e sviluppo continui per semplificare l'installazione e la manutenzione dei server e consentire interventi rapidi: cavi immediatamente accessibili, rack su misura...
  • Innovazione continua per migliorare le tecniche di raffreddamento e ventilazione: progettazione e implementazione dei sistemi di watercooling e aircooling made in OVH
  • Strumentazione top gamma rinnovata costantemente


Localizzazioni strategiche



  • I datacenter OVH offrono servizi equivalenti tra loro e si trovano a oltre 200 km di distanza l'uno dall'altro per assicurare ridondanza e continuità di servizio
  • Possibilità di DRP/BCP
  • I datacenter OVH sono localizzati in territori non vincolati al Patriot Act.